Diario di un Marinaio di Giovanni Caramia
Dalla Guerra di Spagna alla Repubblica di Salò – III edizione

Un avvincente diario – ritrovato – racconta avvenimenti dimenticati dalla storiografia ufficiale. Pagine che narrano la storia di un giovane marinaio tarantino che, dopo l’8 settembre del 1943, aderisce alla Repubblica Sociale Italiana, combattendo una guerra persa in partenza e pagando la sua scelta con l’internamento in un lager jugoslavo e con le successive discriminazioni sociali e lavorative. Giovanni Caramia, scomparso nel 1985, trascorre dieci anni al servizio della Reale Marina. Alla fine, scampato alle guerre, alle foibe, alla prigionia ed allo sterminio sistematico destinato ai soldati italiani nei lager di Tito, deve ricominciare a combattere per riconquistare affetti e posizione sociale.

Pagine  176 – Illustrato – Formato 13 x 21 cm
Prezzo Euro 12,00  ISBN 978-88-97216-26-1

 

 

Leali Ragazzi del Mediterraneo di P.G. Liuzzi
Cefalonia, Settembre 1943: Viaggio nella Memoria – II edizione

Un militare in congedo alla ricerca di testimonianze per riscrivere una pagina di storia controversa”.

Cefalonia occupata dagli italiani, durante la Seconda Guerra Mondiale, è teatro della Resistenza della Divisione Acqui (settembre 1943), quando i Tedeschi intimano la resa, dopo la proclamazione dell’armistizio. Dopo violenti combattimenti, i superstiti sono in gran parte massacrati… 10.000 soldati italiani non faranno ritorno in Patria… Solo 2.500 sopravviveranno all’eccidio.

Pagine  160 – Illustrato – Formato 13 x 21 cm
Prezzo Euro 9,00 ISBN 978-88-97216-06-3

 

 

 Kos – Una tragedia dimenticata di P. G. Liuzzi
Settembre 1943 – Maggio 1945

In una lettera pubblicata sul Corriere della Sera, una cittadina italiana, che trascorre periodicamente le sue vacanze a Coo (isola ellenica meglio nota con il nome greco Kos), lamenta il disinteresse generale che aleggia intorno ad un fatto tanto importante per la Storia Patria e che ha avuto drammaticamente luogo nel settembre del 1943 proprio in quei luoghi in cui lei soggiorna. Una questione certo  imbarazzante per lo Stato italiano…
Nessun uomo politico ha mai dato seguito alla denuncia… nessuna azione riparatoria è stata mai posta in essere.

Pagine  240 – Illustrato – Formato 13 x 21 cm
Prezzo Euro 12,00 ISBN 978-88-97216-xx-x [ESAURITO - NON DISPONIBILE]

 

 

 Patria Senza Stato di N. e C. Ruscigno
Cefalonia Settembre 1943 – Tra memoria e Futuro

Un libro per onorare tutti i padri e tutti i cari ragazzi della “Divisione Acqui” che non sono più tornati, rivolto con fiducia e con speranza ai giovani europei del XXI secolo, affinché possano diventare le sentinelle del mattino.”

Roma, 5 maggio 2009, Tribunale Militare: finalmente prende il via il processo sui fatti di Cefalonia. Un Tarantino racconta la sua personale tragedia vissuta sull’isola nel 1943, facendo rivivere i valori di una scelta che lo videro in prima linea. Una vicenda controversa che non finisce mai di rivelare nuovi risvolti di un avvenimento a lungo occultato nel silenzio da un inspiegabile regime di omertà.

Pagine  176 – Illustrato – Formato 13 x 21 cm
Prezzo Euro 12,00 ISBN 978-88-97216-07-0