Dalla Guerra alla Pace a cura di Silvano Trevisani

Il Novecento visto con l’obiettivo di Noè Trevisani

Uno stupendo volume interamente fotografico. L’esperienza professionale e artistica di un fotografo militare che ha attraversato  il XX secolo con il proprio lavoro, documentando visivamente la campagna italiana in Africa Orientale negli anni 1936 e 1937 e la partecipazione italiana alla Guerra civile spagnola. Curato da Silvano Trevisani per il Centro Studi F. Grisi, è prefato da Stefano Zecchi. Noè Trevisani, fotografo dell’Aeronautica Militare, racconta, nella sua lucida ricostruzione narrativa, episodi molto toccanti delle campagne militari e della Seconda Guerra mondiale che egli ha combattuto il Libia e poi in Albania, dove la resa dell’8 settembre lo sorprese, quindi alla Repubblica di Salò e al 25 aprile. Nel Dopoguerra, Trevisani ha alternato l’attività di documentazione militare, professionale, in gran parte aerea, fissando il passaggio nel territorio di grandi personalità del Novecento, con l’attività artistica, che lo ha portato ad accumulare una quantità d’immagini che documentano in maniera eccezionale un ampio periodo storico e forniscono un materiale artistico, sociale e storico di grande interesse.

Pagine  208 – Illustrazioni nel testo – Formato 24 x 24 cm – copertina cartonata
Prezzo Euro 20,00  ISBN 978-88-97216-28-5

 

 

Taranto in cartolina

Guida di Taranto – Anno 1901(con la Storia di Taranto di Andrea Martini)

Un libro-guida che svela e illustra la città del Novecento in un ideale viaggio nella memoria. Uno spaccato di vita, di storia e di tradizione raccontata, per la prima volta, attraverso la Guida del 1901 dello storico Martini, in una pregiata edizione da collezione realizzata con circa 200 cartoline e foto-cartoline, molte inedite e rare (fine ‘800 primi anni del ‘900).”

Pagine  90 – Illustrato colore e seppia – Formato 24 x 17 cmrigida con sovraccoperta colori
Prezzo Euro 20,00  ISBN 978-88-97216-xx-x [momentaneamente ESAURITO]

 

Ricordo di Taranto 1890

Album della città dei due mari così come era tra la fine dell’Ottocento e gli albori del Novecento.

Album della città dei due mari così come era tra la fine dell’Ottocento e gli albori del Novecento. Viaggio nella memoria attraverso le prime cartoline di Taranto (1890-1905). Un Album di immagini, frutto di studio, di collezione, di ricerca, mostra la città mai vista prima in questi … “panni”! Una rarità per i collezioni e per gli amanti delle immagini d’epoca e delle cartoline.Qui inizia la storia tutta locale, dove la tarentinità si esprime al meglio: vignette raffigurano monumenti, scorci, panorami, personaggi ambulanti e scenette di vita di strada. I luoghi deputati all’iconografia ufficiale sono, e resteranno, il Castello Aragonese, i due ponti (Aragonese e di Porta Napoli) e l’Arsenale; più rari le vie dell’erigendo Borgo Nuovo, forse ritenuto ancora poco pittoresco. Dell’isola abbondano soggetti ripetitivi: il Vasto, via Garibaldi, etc. etc. Dell’interno dell’isola… nulla da potersi mostrare!!! Ma quel poco contribuisce a conferire alla città l’immagine del meraviglioso e del monumentale.

Pagine  160 – Illustrato color seppia – Formato 21 x 13 cmbrossura con sovraccoperta colori
Prezzo Euro 10,00 ISBN 978-88-97216-12-4

 

Savoia – Iconografia tra Ottocento e Novecento di Domenico Sellitti e Alfredo Turi
Storia della Famiglia Reale attraverso cartoline d’epoca

Stroria iconografica della Famiglia Reale Attraverso 180 cartoline d’epoca (familiari, reggimentali, pubbicitarie, satira…), riprodotte con la tecnica del viraggio seppia su carta avoriata. Una scrupolosa ed attenta ricerca storica, un’originale ricostruzione delle vicende della Famiglia Reale, attraverso un ideale percorso iconografico. Dalla sacralità delle immagini, in cui i Regnanti apparivano in una dimensione ultraterrena, secondo canoni disciplinati dalla iconografia ufficiale, alla figura simbolo della vita italiana. La cartolina rappresenta il veicolo agile di questa trasformazione radicale, divenendo da subito un utile strumento per il processo di umanizzazione dei Reali e consentendone l’accesso in tutte le case del Regno.

Pagine  160 – Illustrato color seppia – Formato 13 x 21 cm
Prezzo Euro 10,00  ISBN 978-88-97216-18-6

 

 

Volti del Novecento di Domenico Sellitti

I Tarantini visti attraverso immagini d’epoca

Una storia iconografica di Taranto attraverso i Tarantini: una selezione di circa 300 fotografie ed immagini inedite, provenienti da archivi privati e collezioni di famiglia, mostrano i tarantini fotografati dalla seconda metà dell’800, alla prima metà del ‘900. L’obiettivo che questo volume si propone é tentare di raccontare non solo la città, le sue strade, la sua storia, la sua evoluzione nel corso di un secolo, ma anche e soprattutto i suoi abitanti, visti e spiegati nelle loro professioni, nel loro tempo libero, nel loro vivere quotidiano.

Pagine  160 – Illustrato – Formato 15 x 21 cm
Prezzo Euro 12,00  ISBN 978-88-97216-19-3

 

 

 

Taranto mi ricorda istintivamente Istanbul di Gianna Tarantino

72 foto in bianco e nero: visioni di una Taranto piuttosto orientale e di un gemellaggio con un non-luogo.

Introduzione di Luigi Turinese

“Taranto: la mia città, la sua malinconia, la sua bellezza, le sue ferite. 
Istanbul: non ci sono mai stata, eppure so arrivarci dal Bosforo al tramonto.”

Pagine  88 – Illustrato – Formato 21 x 17 cm
Prezzo Euro 10,00 ISBN 978-88-97216-01-8